Società

In questa sezione analizzeremo i principali ruoli della società celtica: i druidi, i nobili, i guerrieri, gli artigiani, i commercianti, gli allevatori, i contadini, i marinai ed i pescatori. Spesso la società celtica viene frettolosamente dipinta come primitiva e disorganizzata: in realtà esistevano strutture sociali complesse e soprattutto socialmente molto più moderne di gran parte delle civiltà coeve. I valori su cui si basava la società celtica erano assolutamente differenti da quelli della civiltà romana, e per tale motivo spesso i cronisti romani dipingevano i Celti come gente selvaggia e primitiva. In questa parte del sito avremo quindi modo di conoscere meglio i ruoli sociali e le leggi che governavano i Celti. Ma ci spingeremo anche a trattare gli usi dei Celti contemporanei, analizzando tutto ciò che è “società”.

Questo articolo potrebbe esserti sfuggito ...

I brithemain

Quando il cristianesimo giunse nelle selvagge lande irlandesi, il druidismo divenne oggetto di severe persecuzioni da parte dei monaci cattolici. I druidi venivano additati da costoro come magi, praticanti della magia nera e divulgatori della legge di Satana. I druidi quindi subirono un drastico ridimensionamento della loro immagine e del ruolo fondamentale che fino allora avevano … More I brithemain

0 comments
CELTICPEDIA