Tartan e kilt (Parte 2)

Più che l’appartenenza ad un clan, un certo tipo di tartan poteva designare la zona di provenienza di chi lo indossava, stando a ciò che riferiva Martin Martin nel 1703: è possibile che alcuni disegni fossero divenuti popolari in alcune aree delle Highlands, magari perché proprio là era possibile reperire i coloranti naturali per realizzare quella determinata … More Tartan e kilt (Parte 2)

Tartan e kilt (Parte 1)

Gli scrittori hanno più volte descritto l’abito dei Celti.  Il mantello, chiamato in latino “laena“, era un prodotto ambìto anche da altre popolazioni, compresa quella romana, e veniva quindi commercializzato. La tradizione celtica, in fatto di abbigliamento, prediligeva i colori accesi, usati in stoffe a righe o a riquadri policromi, colorate con sostanze vegetali.  Preziose … More Tartan e kilt (Parte 1)