Musica

La “musica celtica” è un’etichetta più che una realtà musicale definita e definibile. Senza dubbio avrebbe più senso parlare di musica (o meglio “musiche”) dei Paesi di area celtica.  Il grande ombrello della musica celtica serve a rendere accomunabili e riconoscibili al grande pubblico le musiche tradizionali (e le loro evoluzioni moderne) di molti paesi europei.
Tuttavia senza questo grande ombrello sarebbe impossibile dare a queste musiche un’identità comprensibile. Al di là delle evidenti differenze musicali, le contaminazioni fra musica bretone, irlandese  e scozzese (per parlare solo dei tre principali rami) sono evidenti ed innegabili, al punto che lo stesso repertorio è parzialmente condiviso. Ma quello che marchia a fuoco la musica celtica (in generale) è la sensazione su cui si struttura, che è un costante alternarsi di allegre danze e malinconici sospiri, canti di gioia e arie lamentose, sempre alla ricerca dell’espressione massima del sentimento romantico e nostalgico che pervade l’anima celtica europea.

Questo articolo potrebbe esserti sfuggito ...

A Boat Song

A Boat Song è un brano tradizionale irlandese per fiddle in 2/4 e ReM. Originario dell’isola di Arranmore (Donegal) probabilmente la data riportata sulla partitura si riferisce al giorno in cui George Petrie raccolse questa melodia, suonata dal fiddler Pat O’Malley, appuntandola in vista della pubblicazione del suo “The Complete Collection of Irish Music” (1902). Scarica … More A Boat Song

0 comments
CELTICPEDIA