“Il figlio del bosco” . presentazione del libro tra letture e musiche

Data / Ora
Date(s) - 22/10/2019
18:30 - 20:30

Luogo
Libreria dell'Acciuga

Categorie


Vi siete mai chiesti cosa accadrebbe se un folletto irlandese, per giunta affetto da violinismo, si ritrovasse rinchiuso nel più orrendo manicomio londinese?

E’ cio’ che accade a Flannan, folletto Folle e Furioso per essere stato disprezzato dall’amata Maggie, indomita fanciulla dallo sguardo di zaffiro e dal linguaggio da carrettiere. Fuggito su un treno (diavoleria moderna che funziona forse per mezzo di draghi) Flannan si ritrova lontano dall’Irlanda e dai suoi fatati amici.

In questa storia esoterica di avventure e di guarigione, che tocca i temi della follia, dell’emarginazione delle minoranze in un contesto storico di grande intensità, il Matto e l’Imperatore si fronteggiano in una misteriosa sfida, come due carte dei Tarocchi. Per sopravvivere, Flannan racconta la sua storia, canta, scrive lettere ai suoi amici folletti analfabeti, e compie altri gesti inconsulti che gli procureranno dapprima feroci punizioni e poi la libertà.

In un’alternanza di disperati lirismi colmi di mitologia celtica, racconti di esilaranti peripezie elfiche conditi da danze e canzoni in gaelico, accompagnerete il giovane folletto violinista nei suoi canori vagabondaggi, dalla reclusione alla libertà, attraverso le tappe assurde della sua autobiografia (ad esempio quella che narra dell’amore di Maggie per un diario che renderà Flannan rivale di se stesso), tra oscuri velieri norvegesi, misteriosi falsi infermieri e i neodruidi di Glastonbury, verso casa, verso la Collina delle Fate.

 

La presentazione sarà animata dall’autrice che darà voce al Folletto Folle, a parole e in musica, con letture di testi e canzoni tradizionali irlandesi in gaelico e in inglese.

Ingresso gratuito.

 


Rispondi